Olio di avocado proprietà ed usi - Consulente Indipendente Prodotti Chogan

Olio di avocado proprietà ed usi

Frutto dal sapore gustoso e molto nutriente, oltre ad essere consumato crudo l’avocado viene utilizzato anche per estrarre un olio commestibile che ha tantissime proprietà: è una fonte importante di vitamina A, D ed E, contiene tanti acidi grassi insaturi, antiossidanti, Omega-3, proteine e anche potassio.

Utilizzato in cucina per condire insalate e per preparare numerosi piatti elaborati, l’olio di avocado è considerato molto simile a quello di oliva , mentre a livello cosmetico trova altrettanti numerosi impieghi grazie alle sue proprietà nutrienti ed idratanti: è indicato per coloro che hanno la pelle secca, matura o sensibile, ma anche per i soggetti che soffrono di eczemi, psoriasi o altri disturbi simili.

Non solo, essendo un tipo di olio che viene assorbito rapidamente dalla pelle viene impiegato anche per trattare varie irritazioni che possono interessare i bambini, anche se molto piccoli, mentre gli antiossidanti contenuti nell’olio di avocado aiutano a trattare efficacemente le scottature solari , le piccole ferite e contribuisce all’assorbimento delle cicatrici.

Trattandosi anche di un ottimo olio vettore, l’olio di avocado può essere utilizzato insieme ad altri oli più profumati nell’aromaterapia, quindi chiunque può creare un mix di oli per un bagno aromatico, per massaggi oppure semplicemente per idratare la pelle. Basterà aggiungere qualche goccia di olio essenziale all’olio di avocado per ottenere un piacevole preparato pronto all’uso, da utilizzare in qualsiasi momento.

Anche per i capelli l’olio di avocado può essere un buon metodo per idratarli e nutrirli, specialmente se si ha una chioma secca. Basterà fare un impacco con olio di avocado scaldato leggermente a bagnomaria, massaggiare la cute, lasciare in posa e poi lavarsi i capelli regolarmente, mentre se si vuole fare un trattamento profondo l’impacco può essere tenuto in posa anche tutta la notte e procedere con il lavaggio la mattina seguente.

Infine, gli ultimi due usi che segnaliamo riguardano le macchie d’età che, grazie a questo olio, se tenuto in posa nella zona interessata per 15 minuti possono scomparire, mentre gli amanti dei cosmetici BIO fai da te possono utilizzare l’olio di avocado per realizzare saponette, maschere ed altri cosmetici direttamente a casa propria.

In quanto alla tipologia di estrazione, l’olio di avocado per uso alimentare solitamente viene estratto a freddo, mentre per uso cosmetico la procedura più comune prevede l’uso di solventi durante l’estrazione ed in seguito l’olio viene sottoposto a determinati trattamenti specifici di purificazione e di schiarimento.

Conclusioni

L’olio di avocado è ampiamente utilizzato soprattutto a livello cosmetico, grazie alle sue numerose proprietà nutrienti e idratanti, ideali per essere sfruttate per avere sempre pelle e capelli sani, dall’aspetto perfetto. Inoltre, anche la polpa fresca può essere utilizzata per creare maschere dall’effetto benefico e per contrastare eventuali macchie della pelle e scottature dovute all’esposizione prolungata al sole e non solo.

In sostanza, l’olio di avocado è uno dei più comuni tra quelli utilizzati per creare creme, shampoo, lozioni, maschere per la pelle ed i capelli ed è anche un ottimo olio di base per creare delle lozioni ideali per massaggi e per altre applicazioni simili.

E’ difficilissimo trovare in commercio l’olio di avocado puro e bio per questo ti consiglio di prendere questo che oltre ad essere puro è anche certificato bio scic.

Nel catalogo del nostro partner possiamo trovare tanti prodotti 100% naturali, nickel free, non testati su animali, senza parabeni, molti dei quali sono anche biologici e certificati SCIC BIO, ente nazionale che certifica solo prodotti di fascia alta.

Ti piacerebbe comprare questo e tanti altri prodotti con il 50% di sconto e guadagnarci anche?

Contattami tramite questo modulo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *