Aromaterapia, cos’è e come funziona - Consulente Indipendente Prodotti Chogan

Aromaterapia, cos’è e come funziona

L’aromaterapia è una branca delle fitoterapia che utilizza gli oli essenziali ricavati dalle piante per curare varie patologie e per apportare diversi benefici al benessere mentale e fisico.

La parola aromaterapia è stata coniata dal Gettefossè, chimico francese che utilizzava gli oli essenziali per creare cosmetici e che ha scoperto le proprietà benefiche di alcune piante su determinati disturbi, ma in realtà già gli egizi, i greci ed i romani utilizzavano gli oli essenziali per creare unguenti, purificare gli ambienti e per donare ai vestiti e al corpo un profumo gradevole.

Nonostante l’aromaterapia era una pratica comune già nei tempi più remoti, la distillazione è stata perfezionata solo nel decimo secolo e il padre di questa tecnica è l’alchimista arabo Avicenna, che creò per primo l’acqua di rose, ottenuta dall’estrazione dell’olio di rosa.

Aromaterapia: come funziona

Gli effetti benefici su corpo e mente dell’aromaterapia si ottengono per via aerea, cutanea ed in alcuni casi per via orale, quindi sia profumando i vari ambienti domestici (e non solo) che effettuando dei massaggi locali con oli essenziali oppure utilizzando questi prodotti diluiti con l’acqua, sotto forma di collutori.

Esistono tanti tipi di olii essenziali clicca qui per vederli tutti ->> OLII ESSENZIALI

Per via aerea generalmente si utilizzano i diffusori studiati appositamente che si possono regolare e che consentono di diffondere il profumo prescelto in determinati orari e per un periodo di tempo impostato in anticipo. Con questo metodo di norma gli oli essenziali vengono diluiti in una quantità di acqua variabile che poi viene nebulizzata.

Chi non ama la pratica dell’aromaterapia in forma nebulizzata può optare per le candele e gli incensi che contengono oli essenziali, prodotti reperibili sia nelle erboristerie che nei negozi che vendono prodotti cosmetici, inoltre il pot-pourri è anche riciclabile, ovvero una volta che la fragranza è svanita si possono aggiungere di nuovo delle gocce di olio essenziale che profumeranno l’ambiente come prima.

Chi invece ama i massaggi rilassanti oppure sta cercando di curare un disturbo può utilizzare l’olio essenziale per massaggiare la parte interessata (oppure tutto il corpo), seguendo sempre le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto scelto. Non solo, gli oli essenziali per l’aromaterapia possono essere aggiunti anche alle creme utilizzate quotidianamente, per aumentarne l’efficacia oppure per profumarla.

Qui puoi trovare tutte le creme prodotte da chogan –> CLICCA QUI!

Infine, determinati oli essenziali sono adatti per lenire diversi disturbi del cavo orale (gengiviti, infiammazioni, ecc.) e per usufruire di questi benefici basta diluire qualche goccia di olio essenziale noto per avere queste caratteristiche con un po’ di acqua e utilizzare la soluzione ottenuta per gargarismi o come collutorio.

Ogni olio essenziale presenta delle caratteristiche ben precise e quindi ogni prodotto di questa tipologia è utile per determinati disturbi o fastidi. Per esempio, l’olio essenziale di lavanda è noto per le sue proprietà benefiche in caso di ustioni solari, bronchite, mal di orecchie ed influenza, ma è anche un ottimo prodotto per conciliare il sonno, mentre dentro casa dona un profumo delicato e rilassante ed è ottimo per profumare il bucato.

Aromaterapia

 

Invece l’olio essenziale di limone è ottimo per calmare le infiammazioni del cavo orale e contro le macchie della pelle.

Aromaterapia

 

Come si può notare l’aromaterapia è una pratica salutare che non comporta una spesa eccessiva e che porta numerosi benefici a corpo e mente.

Nel catalogo del nostro partner possiamo trovare tanti prodotti 100% naturali, nickel free, non testati su animali, senza parabeni, molti dei quali sono anche biologici e certificati SCIC BIO, ente nazionale che certifica solo prodotti di fascia alta.

Ti piacerebbe comprare tanti prodotti con il 50% di sconto e guadagnarci anche?

Contattami tramite questo modulo:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *